ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER,
CI TENIAMO IN CONTATTO

Tragen Sie sich für den Newsletter ein,
damit wir in Kontakt bleiben können!

Sign up and keep in touch!

NEWSLETTER
dpv press

scritto da Bettina Nagel il
blog2015-12-17 17:23:33on{"titolo":"Colore a Colazione ","testo":"

Colore a Colazione
con Francesca Valan e Sara Serravalle

\r\n

 

\r\n

Come sempre, per vedere l’immagine meglio che “cliccate” sulla foto!

\r\n

 

\r\n

Martedì, 20 gennaio, una colazione con tante informazioni interessantissime.

\r\n

Francesca Valan, Industrial Designer, orientata al tema del colore e ha partecipato ad un Master sulla progettazione dell'Identità di prodotto tramite la definizione dei colori, dei materiali e delle finiture. Francesca Valan insegna oggi “Progettazione del colore” all'Istituto Europeo di Design di Milano (IED), alla LABA, libera accademia di Brescia e alla Scuola Politecnica di Design.

\r\n

 

\r\n

PHOTO1897 PHOTO1899

\r\n

PHOTO1900 PHOTO1901

\r\n

 

\r\n

Lei ha progettato il colore per diversi prodotti in vari settori: elettronica (Olivetti, Hitachi Samsung ecc.) mobili d'ufficio (Itoki), elettrodomestici (LG), ascensori (Kone), articoli sportivi (Salomon, Atomic, Nordica, Aigle), giocattoli (Lego, Chicco, Geomag, Ferrero) e abbigliamento (Malerba).

\r\n

 

\r\n

PHOTO1902 PHOTO1903

\r\n

 

\r\n

Se tutte queste aziende di fama mondiale si rivolgono ad un color designer, potete immaginarvi quanta importanza ha la scelta del colore per un prodotto che deve avere successo sul mercato internazionale e quanto complessi sono gli studi che stanno dietro alla giusta scelta.

\r\n

 

\r\n

PHOTO1896 PHOTO1904

\r\n

 

\r\n

Ho avuto in passato la possibilità di lavorare in questo settore e devo dire che è affascinante quanto i colori possono influenzare noi che compriamo, il modo in cui cambia un prodotto sul mercato, le conseguenze che hanno sulla pubblicità, sulla moda, sui trend.

\r\n

 

\r\n

Come dice la Sig.ra Valan: per capire il futuro si deve vedere e analizzare il passato.

\r\n

 

\r\n

Con altre parole: quando lei riceve un nuovo lavoro, guarda tutta la storia aziendale, osserva il mercato nel passato, lo sviluppo dei colori negli anni in generale, come è il mercato attuale e poi mette insieme tutti questi dati. Sulla base di questa analisi approfondita, nasce una consulenza per l'azienda molto dettagliata per poi decidere i successivi passi sul mercato.

\r\n

 

\r\n

PHOTO1905 PHOTO1906

\r\n

 

\r\n

Magari a noi sembra casuale la scelta dei colori, pensiamo che sia solo il nostro gusto o che stiamo seguendo un trend, ma è una scienza e un'osservazione, unite alla sensibilità di chi sta analizzando.

\r\n

 

\r\n

Tutto quello che vediamo sul mercato, specialmente i prodotti delle grandi aziende, è stato studiato molto bene e non lascia niente al caso.

\r\n

 

\r\n

PHOTO1914 PHOTO1915

\r\n

 

\r\n

La Sig.ra Valan ci ha fatto vedere come i colori, le forme, i materiali e i prodotti cambiano nell'arco degli anni, in base alle cose che ci circondano, alla disponibilità di materiali ecc.

\r\n

 

\r\n

Per esempio: non è un segreto, stiamo tutti soffrendo di questa crisi economica e influenza il nostro comportamento di acquisto. Cerchiamo prodotti che sono di qualità (chissà quando posso comprare un altro divano?), colori meno rischiosi, non troppo alla moda, più neutrali, duraturi nel tempo.

\r\n

 

\r\n

PHOTO1907 PHOTO1913

\r\n

 

\r\n

Abbiamo molto oro e rame nei trend colors del momento. Così anche in tempi economicamente difficili possiamo permetterci il “lusso”, scegliendo piccoli oggetti di arredamento in questi colori.

\r\n

 

\r\n

Ci ha fatto sbirciare nel “futuro”, come saranno i colori per le auto, che materiali saranno presenti a breve. Io ve lo dico, così osserviamo assieme cosa succede: allora, il colore del futuro è il marrone, probabile che spariranno anche tutte le macchine bianche in circolazione. Per quel che riguarda il materiale avremo l'alluminio e anche una grande voglia di trasparenza e leggerezza.

\r\n

 

\r\n

PHOTO1916 PHOTO1917

\r\n

 

\r\n

Per me è volato il tempo con Francesca e mi è venuta una grande voglia di saperne ancora di più. Francesca ci ha accennato che per la prossima edizione di HOMI si potrebbe organizzare un workshop molto interessante. Speriamo!

\r\n

 

\r\n

Sara Serravalle è architetto e ha un dottorato in politiche pubbliche del territorio. Per molti anni si è occupata di processi inclusivi e progettazione partecipata, che l'hanno portata a seguire il flusso della cocreazione e del codesign di soluzioni, poi si è scontrata con il mondo dei visuals; sketchnoting, graphic recording, jam session di problem solving o codesign, visual coaching ma sopratutto visual storytelling. Illustrazione strategica e facilitazione visuale l'hanno stregata e rapita pervadendo tutte le cose che da allora fa nelle aziende o sul territorio, in Italia e all'estero.

\r\n

 

\r\n

PHOTO1918 PHOTO1919

\r\n

PHOTO1920 PHOTO1921

\r\n

 

\r\n

Ha insegnato all'Università Statale di Milano e al Politecnico di Milano progettazione partecipata e processi inclusivi e ora forma le persone nelle aziende e fuori sul cambiamento e sulla visualizzazione.

\r\n

 

\r\n

Cosa ha fatto Sara Serravalle durante la “Colazione”? Ha disegnato quello che ha detto Francesca trasformando i suoi discorsi in immagini su carta. Con parole semplici ha fatto un protocollo disegnato del succo prezioso di tutto quello che Francesca Valan ha esposto. Vi sembra banale? No, non lo è per niente! Per fare questo si deve comprendere ciò che è essenziale e avere la capacità di renderlo all'istante visibile senza perdere il filo del discorso. Per chi lo guarda diventa così anche un promemoria.

\r\n

 

\r\n

PHOTO1922 PHOTO1923

\r\n

PHOTO1924 PHOTO1925

\r\n

 

\r\n

Io ho deciso di scrivere dettagliatamente delle professioni di Francesca Valan e di Sara Serravalle perché vorrei che si comprenda in pieno il regalo che ci è stato fatto.

\r\n

 

\r\n

Un grande grazie a 360 gradi!

\r\n

Per sapere ancora di più guardate anche l'articolo: \"HOMI Milano - la fiera dedicata allo stile di vita\"! 

\r\n

 

\r\n

 

\r\n

 

\r\n

 

\r\n

 

","abstract":"Come dice la Sig.ra Valan: Per capire il futuro si deve vedere e analizzare il passato."}

Colore a Colazione
con Francesca Valan e Sara Serravalle

 

Come sempre, per vedere l’immagine meglio che “cliccate” sulla foto!

 

Martedì, 20 gennaio, una colazione con tante informazioni interessantissime.

Francesca Valan, Industrial Designer, orientata al tema del colore e ha partecipato ad un Master sulla progettazione dell'Identità di prodotto tramite la definizione dei colori, dei materiali e delle finiture. Francesca Valan insegna oggi “Progettazione del colore” all'Istituto Europeo di Design di Milano (IED), alla LABA, libera accademia di Brescia e alla Scuola Politecnica di Design.

 

 

Lei ha progettato il colore per diversi prodotti in vari settori: elettronica (Olivetti, Hitachi Samsung ecc.) mobili d'ufficio (Itoki), elettrodomestici (LG), ascensori (Kone), articoli sportivi (Salomon, Atomic, Nordica, Aigle), giocattoli (Lego, Chicco, Geomag, Ferrero) e abbigliamento (Malerba).

 

 

Se tutte queste aziende di fama mondiale si rivolgono ad un color designer, potete immaginarvi quanta importanza ha la scelta del colore per un prodotto che deve avere successo sul mercato internazionale e quanto complessi sono gli studi che stanno dietro alla giusta scelta.

 

 

Ho avuto in passato la possibilità di lavorare in questo settore e devo dire che è affascinante quanto i colori possono influenzare noi che compriamo, il modo in cui cambia un prodotto sul mercato, le conseguenze che hanno sulla pubblicità, sulla moda, sui trend.

 

Come dice la Sig.ra Valan: per capire il futuro si deve vedere e analizzare il passato.

 

Con altre parole: quando lei riceve un nuovo lavoro, guarda tutta la storia aziendale, osserva il mercato nel passato, lo sviluppo dei colori negli anni in generale, come è il mercato attuale e poi mette insieme tutti questi dati. Sulla base di questa analisi approfondita, nasce una consulenza per l'azienda molto dettagliata per poi decidere i successivi passi sul mercato.

 

 

Magari a noi sembra casuale la scelta dei colori, pensiamo che sia solo il nostro gusto o che stiamo seguendo un trend, ma è una scienza e un'osservazione, unite alla sensibilità di chi sta analizzando.

 

Tutto quello che vediamo sul mercato, specialmente i prodotti delle grandi aziende, è stato studiato molto bene e non lascia niente al caso.

 

 

La Sig.ra Valan ci ha fatto vedere come i colori, le forme, i materiali e i prodotti cambiano nell'arco degli anni, in base alle cose che ci circondano, alla disponibilità di materiali ecc.

 

Per esempio: non è un segreto, stiamo tutti soffrendo di questa crisi economica e influenza il nostro comportamento di acquisto. Cerchiamo prodotti che sono di qualità (chissà quando posso comprare un altro divano?), colori meno rischiosi, non troppo alla moda, più neutrali, duraturi nel tempo.

 

 

Abbiamo molto oro e rame nei trend colors del momento. Così anche in tempi economicamente difficili possiamo permetterci il “lusso”, scegliendo piccoli oggetti di arredamento in questi colori.

 

Ci ha fatto sbirciare nel “futuro”, come saranno i colori per le auto, che materiali saranno presenti a breve. Io ve lo dico, così osserviamo assieme cosa succede: allora, il colore del futuro è il marrone, probabile che spariranno anche tutte le macchine bianche in circolazione. Per quel che riguarda il materiale avremo l'alluminio e anche una grande voglia di trasparenza e leggerezza.

 

 

Per me è volato il tempo con Francesca e mi è venuta una grande voglia di saperne ancora di più. Francesca ci ha accennato che per la prossima edizione di HOMI si potrebbe organizzare un workshop molto interessante. Speriamo!

 

Sara Serravalle è architetto e ha un dottorato in politiche pubbliche del territorio. Per molti anni si è occupata di processi inclusivi e progettazione partecipata, che l'hanno portata a seguire il flusso della cocreazione e del codesign di soluzioni, poi si è scontrata con il mondo dei visuals; sketchnoting, graphic recording, jam session di problem solving o codesign, visual coaching ma sopratutto visual storytelling. Illustrazione strategica e facilitazione visuale l'hanno stregata e rapita pervadendo tutte le cose che da allora fa nelle aziende o sul territorio, in Italia e all'estero.

 

 

Ha insegnato all'Università Statale di Milano e al Politecnico di Milano progettazione partecipata e processi inclusivi e ora forma le persone nelle aziende e fuori sul cambiamento e sulla visualizzazione.

 

Cosa ha fatto Sara Serravalle durante la “Colazione”? Ha disegnato quello che ha detto Francesca trasformando i suoi discorsi in immagini su carta. Con parole semplici ha fatto un protocollo disegnato del succo prezioso di tutto quello che Francesca Valan ha esposto. Vi sembra banale? No, non lo è per niente! Per fare questo si deve comprendere ciò che è essenziale e avere la capacità di renderlo all'istante visibile senza perdere il filo del discorso. Per chi lo guarda diventa così anche un promemoria.

 

 

Io ho deciso di scrivere dettagliatamente delle professioni di Francesca Valan e di Sara Serravalle perché vorrei che si comprenda in pieno il regalo che ci è stato fatto.

 

Un grande grazie a 360 gradi!

Per sapere ancora di più guardate anche l'articolo: "HOMI Milano - la fiera dedicata allo stile di vita"! 

 

 

 

 

 

18-18no92Colore a Colazione 1896Come dice la Sig.ra Valan: Per capire il futuro si deve vedere e analizzare il passato.2015-01-23
162 2016-04-21 Salone del Mobile, Milano 2016 articoli_162_3.jpg
172 2016-09-22 Maison & Object Parigi, Septembre 2016 articoli_172_1.jpg
120 2015-10-02 La mia giornata all'EXPO 2015, Milano, Italia articoli_120_1.jpg
117 2015-09-10 Maison & Object, Settembre 2015, Parigi articoli_117_2.jpg
113 2015-07-15 Buone Vacanze a tutti! articoli_113_0.jpg
109 2015-05-21 "Nei giardini del castello", Cherasco articoli_109_0.jpg
104 2015-04-27 Salone del Mobile 2015, Milano articoli_104_0.jpg
98 2015-02-23 I trend 2015 "Ambiente" Francoforte articoli_98_3.jpg
93 2015-01-25 Perché amo "Casafacile" articoli_93_3.jpg
92 2015-01-23 Colore a Colazione articoli_92_1.jpg
91 2015-01-23 Blog Tour HOMI Gennaio 2015 articoli_91_1.jpg
77 2014-09-29 Un viaggio di lavoro insolito per una donna! articoli_77_4.jpg Fiera Francoforte
75 2014-09-09 Maison & Object, Parigi, Settembre 2014 articoli_75_60.jpg Maison & Object, Parigi, Settembre 2014
64 2014-06-09 Un anno per "made in bettina nagel." articoli_64_4.jpg
57 2014-03-11 Pressroom pressroom, articoli_57_5.jpg
51 2014-02-16 I trend 2014 "Ambiente" Francoforte singolare, ricerate, primodiali, funzionale, trend 2014, ambiente francoforte 2014 articoli_51_0.jpg Trend 2014
52 2014-02-27 Impressioni dalla fiera "Ambiente",Francoforte 2014 ambiente, francoforte, 2014, impressioni articoli_52_48.jpg Un fiera -  un mondo intero
53 2014-02-27 Dietro le quinte della fiera "Ambiente" di Francoforte articoli_53_5.jpg
48 2014-02-13 San Valentino Stranezze di San Valentino, articoli_48_0.jpg
30 2013-09-12 Impressioni di Parigi durante MAISON & OBJECT Bon marché, parigi articoli_30_0.jpg Bon Marché
29 2013-09-12 Maison & Object Parigi Settembre 2013 foto, news, decorazioni, impressioni, emozioni, aziende articoli_29_0.jpg Maison & Object Settembre 2013
28 2013-09-01 Curiosità e stranezze su donne che hanno fatto la storia concorso blogger we want you, grande donne, stranezze su donne, storia di donne articoli_28_1.jpg
20 2013-07-09 Victoria Secret, un posto dove una donna si sente donna storia di victoria secret, negozio a dubai, fantasy bra, topmodel articoli_20_6.jpg Entrata di Victoria Secret nella Dubai Mall
21 2013-07-10 Il libro oggetto del passato e-book, libro classico, blog articoli_21_3.jpg Libri antichi
2 2013-03-04 grazie grazie grazie è bello di riavervi benvenuto, blog articoli_2_0.jpg merci merci merci
15 2013-05-06 Tre giorni per il giardino al castello di Masino manifestazione giardini, castello di masino, blog, castello cherasco mostra fiori articoli_15_15.jpg Vaso pieno di peonie
6 2013-03-25 Ambiente francoforte 2013 (prima parte) prima parte delle foto di francoforte, speciale lampade, blog articoli_5_22.jpg Lampada cartone
5 2013-03-21 Ambiente Francoforte 2013 (seconda parte) seconda parte, mobili, cose differtente, cose nuove, blog articoli_5_91.jpg house doctor