ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER,
CI TENIAMO IN CONTATTO

Tragen Sie sich für den Newsletter ein,
damit wir in Kontakt bleiben können!

Sign up and keep in touch!

NEWSLETTER
dpv press

scritto da Bettina Nagel il
60onRegali per la padrona di casa per un invito a cena!{"testo":"

 

\r\n

Regali per la padrona di casa per un invito a cena!

\r\n

 

\r\n

La prima regola: non dovrebbero dare troppo lavoro e essere destinati a riempire i cassetti per anni!

\r\n

 

\r\n

Sabato sera ore 19.59: tutto pronto per la cena. Gli antipasti freddi aspettano in cucina per essere mangiati, quelli caldi sono già piazzati nel forno in piccoli porzioni. L'acqua per la pasta si trova già nella pentola, il sugo è finito, ci vuole solo una riscaldatina, lo stesso vale per il secondo, il formaggio è fuori frigo, su un’asse per essere nella temperatura giusta al momento della consumazione, il dolce al cucchiaio invece aspetta paziente nel frigo.

\r\n

 

\r\n

PHOTO2276 PHOTO2277

\r\n

 

\r\n

Nel salone è preparata la tavola con un centrotavola di due fiori di carciofi, semplice ma molto d’effetto, le candele sono accese, io e mio marito ci siamo cambiati, profumati e aspettiamo i nostri ospiti.

\r\n

 

\r\n

Il primo ospite arriva alle ore 20.10 e mi dà in mano un mazzo di fiori colorati estivi, veloce porto la composizione in cucina dove la appoggio per un istante nel lavandino, nel frattempo suonano l’ospite 2, 3, 4 e 5. Nel lavandino in cucina si trova adesso anche un mazzo di “non ti scordar di me” e sette gladioli rosa tenero. Odio il colore rosa tenero. Solo gli ospiti 3 e 4 mi risparmiano i fiori. Devo cercare dei vasi, riempirli con acqua e nel frattempo il mio antipasto nel forno sta bruciando.

\r\n

 

\r\n

PHOTO2278 PHOTO2279

\r\n

 

\r\n

Gli invitati si aspettano che siamo contenti dei loro regali, se non ci dimostriamo felici si offendono. In realtà è che ci danno subito un sacco di lavoro (e se fossimo in inverno ci sarebbe anche da gestire i capotti), perché ci si aspetta che sia la padrona di casa a occuparsi personalmente delle creazioni floreali e questo mette in pericolo la cena rilassante che si voleva fare con gli amici. Grazie a loro il salone, che ho preparato con grande cura nei minimi dettagli, adesso è simile ad un negozio di fiori. Se si organizza una cena a due o quattro persone un mazzo di fiori è un regalo molto gradito, ma con più ospiti i regali floreali sono un tormento e poi sono soldi sprecati, perché tanti fiori così assieme non si possono godere.

\r\n

 

\r\n

PHOTO2280 PHOTO2281

\r\n

 

\r\n

Per me i regali che si portano alla padrona di casa devono avere una breve durata di vita. Intendo qualcosa che si consuma, come misteriose spezie orientali, un rum cubano, per la grigliata una salsa barbecue degli Stati Uniti, una scatola di tè fine, una bottiglia di vino o di champagne, cioccolata extra fine ecc.

\r\n

 

\r\n

Specialmente gli amici più classici cercano nei pensierini di sbizzarrirsi, quasi al contrario del loro stile di vita. Per questo a casa nostra si è creata una strana collezione di oggetti che nessuno vorrebbe avere e che non servono, come buffi apri bottiglie, lanterne per il terrazzo, mai due uguali, piccoli utensili per la cucina. Avete presente quegli spremiagrumi che infili direttamente nel limone?

\r\n

 

\r\n

PHOTO2282 PHOTO2283

\r\n

 

\r\n

Arrivando alla conclusione: chi non ci conosce bene, non conosce la nostra casa e i nostri fiori preferiti, doverebbe pensare a cose che si consumano. Lo so che sembro dura, ma chi ci fa un regalo ha intenzione di farci un piacere, tanto vale che li aiutiamo a scegliere.

\r\n

 

\r\n

PHOTO2284 PHOTO2285

\r\n

 

\r\n

Quando avevo il negozio e la gente arrivava per comprare qualcosa da portare a casa di amici, mi impegnavo a capire più che potevo delle persone, perché volevo che quando vedevano il mio logo sul pacchetto fosse un bel ricordo e che fossero contenti di averlo ricevuto.

\r\n

 

\r\n

Allora! Buona cena!

\r\n

 

","titolo":"Regali per la padrona di casa per un invito a cena!","abstract":"La prima regola: non dovrebbero fare lavorare e in nessuno caso lasciare un’impressione per sempre!"}
1152278La prima regola: non dovrebbero fare lavorare e in nessuno caso lasciare un’impressione per sempre!lifestyleno2016-06-28 09:56:50-26

 

Regali per la padrona di casa per un invito a cena!

 

La prima regola: non dovrebbero dare troppo lavoro e essere destinati a riempire i cassetti per anni!

 

Sabato sera ore 19.59: tutto pronto per la cena. Gli antipasti freddi aspettano in cucina per essere mangiati, quelli caldi sono già piazzati nel forno in piccoli porzioni. L'acqua per la pasta si trova già nella pentola, il sugo è finito, ci vuole solo una riscaldatina, lo stesso vale per il secondo, il formaggio è fuori frigo, su un’asse per essere nella temperatura giusta al momento della consumazione, il dolce al cucchiaio invece aspetta paziente nel frigo.

 

 

Nel salone è preparata la tavola con un centrotavola di due fiori di carciofi, semplice ma molto d’effetto, le candele sono accese, io e mio marito ci siamo cambiati, profumati e aspettiamo i nostri ospiti.

 

Il primo ospite arriva alle ore 20.10 e mi dà in mano un mazzo di fiori colorati estivi, veloce porto la composizione in cucina dove la appoggio per un istante nel lavandino, nel frattempo suonano l’ospite 2, 3, 4 e 5. Nel lavandino in cucina si trova adesso anche un mazzo di “non ti scordar di me” e sette gladioli rosa tenero. Odio il colore rosa tenero. Solo gli ospiti 3 e 4 mi risparmiano i fiori. Devo cercare dei vasi, riempirli con acqua e nel frattempo il mio antipasto nel forno sta bruciando.

 

 

Gli invitati si aspettano che siamo contenti dei loro regali, se non ci dimostriamo felici si offendono. In realtà è che ci danno subito un sacco di lavoro (e se fossimo in inverno ci sarebbe anche da gestire i capotti), perché ci si aspetta che sia la padrona di casa a occuparsi personalmente delle creazioni floreali e questo mette in pericolo la cena rilassante che si voleva fare con gli amici. Grazie a loro il salone, che ho preparato con grande cura nei minimi dettagli, adesso è simile ad un negozio di fiori. Se si organizza una cena a due o quattro persone un mazzo di fiori è un regalo molto gradito, ma con più ospiti i regali floreali sono un tormento e poi sono soldi sprecati, perché tanti fiori così assieme non si possono godere.

 

 

Per me i regali che si portano alla padrona di casa devono avere una breve durata di vita. Intendo qualcosa che si consuma, come misteriose spezie orientali, un rum cubano, per la grigliata una salsa barbecue degli Stati Uniti, una scatola di tè fine, una bottiglia di vino o di champagne, cioccolata extra fine ecc.

 

Specialmente gli amici più classici cercano nei pensierini di sbizzarrirsi, quasi al contrario del loro stile di vita. Per questo a casa nostra si è creata una strana collezione di oggetti che nessuno vorrebbe avere e che non servono, come buffi apri bottiglie, lanterne per il terrazzo, mai due uguali, piccoli utensili per la cucina. Avete presente quegli spremiagrumi che infili direttamente nel limone?

 

 

Arrivando alla conclusione: chi non ci conosce bene, non conosce la nostra casa e i nostri fiori preferiti, doverebbe pensare a cose che si consumano. Lo so che sembro dura, ma chi ci fa un regalo ha intenzione di farci un piacere, tanto vale che li aiutiamo a scegliere.

 

 

Quando avevo il negozio e la gente arrivava per comprare qualcosa da portare a casa di amici, mi impegnavo a capire più che potevo delle persone, perché volevo che quando vedevano il mio logo sul pacchetto fosse un bel ricordo e che fossero contenti di averlo ricevuto.

 

Allora! Buona cena!

 

2015-07-31
169 2016-07-19 I miei favoriti del mesi di luglio articoli_169_0.jpg
176 2016-10-10 La magia dell'autunno articoli_176_0.jpg
178 2016-10-21 I miei favoriti del mese di ottobre articoli_178_0.jpg
183 2016-11-23 Haul IKEA e Maison du Monde articoli_183_0.jpg
184 2016-11-23 Favoriti del mese di novembre 2016 articoli_184_0.jpg
209 2017-01-25 I miei favoriti del mese di gennaio 2017 articoli_209_0.jpg
212 2017-02-22 Haul inverno 2016/2017 (IKEA, ZARA, H+M, COS, McQueen,...other stories.... articoli_212_0.jpg
214 2017-03-31 I miei favoriti del mese di marzo 2017 articoli_214_0.jpg
168 2016-06-22 I miei favoriti del mese di giugno articoli_168_2.jpg
167 2016-06-22 Come conoscere la buona qualità di una T-Shirt articoli_167_0.jpg
163 2016-04-29 I miei favoriti del mese di Aprile articoli_163_0.jpg
165 2016-05-27 I miei favoriti di maggio articoli_165_3.jpg
144 2016-02-01 Sul tetto di Hermés articoli_144_3.jpg
156 2016-04-04 I miei favoriti del mesi di marzo articoli_156_0.jpg
115 2015-07-31 Regali per la padrona di casa per un invito a cena! articoli_115_2.jpg
112 2015-06-19 Vecchi trucchi della nonna articoli_112_5.jpg
106 2015-05-11 La casa ha il suo profumo, gli ambiente hanno il loro! articoli_106_1.jpg
97 2015-02-10 Stanze per donne articoli_97_0.jpg Stanze per donne
89 2015-01-09 Una festa nella neve articoli_89_1.jpg
71 2014-07-24 Festa di fine estate con amici festa tra amici, fine d'estate, pic nic articoli_71_0.jpg Dolce far niente
67 2014-07-02 Il matrimonio che vorrei ? organizzazione matrimoni articoli_67_59.jpg Fotografo - foto divertenti
60 2014-05-05 L'abito non fa il monaco o cosa può fare la moda per noi (2) accesori, modo, styling articoli_60_20.jpg Classico
47 2014-02-03 L'abito non fa il monaco o cosa può fare la moda per noi tipo A, tipo H, tipo O, consigli per verstirsi articoli_47_8.jpg
11 2013-05-06 Lifestyle - una questione di stile icone, donne famouse, style, tendenze nel vestirsi, lifestyle articoli_11_0.jpg Fashion è un stile di vita
12 2013-05-06 Andare a Parigi senza fare shopping? Impossibile! colette, merci, grazie, ceries, indirizzi a parigi, lifestyle articoli_12_0.jpg Il mistero di Parigi dal
18 2013-06-26 Il grande Gatsby francis scott fitzgerald, zelda fitzgerald, il grande gatsby 1974, il grande gatsby 2013, lifestyle articoli_18_6.jpg Locandina del film